archivio immagini cinema di Marco Capitelli 

p.iva 12439661005   cell 3385465301

miniposter.it domenica  a porta portese via bargoni 50

manifesti e locandine,fotobuste e foto di scena,libri e calamite materiale di cinema immagini per i vostri regali

per qualsiasi informazione e richiesta contattare  marco capitelli immaginicinema@hotmail.com una TELEFONATA o sms 24 ore su 24 al 3385465301 vi contattiamo al più presto            www.archivioimmaginicinema.com www.lafabbricadellecalamite.info            novita 2015 impronimprontedigitalite

stanlio e onlio panchina tpa010

 

09:24 Da: truemusicians
 
 
03:24 Da: LHdiscovery
 
 
03:44 Da: Urbababeie
 
 
 
 
07:55 Da: terrorTeo
 

 

sito ufficiale del Club
“Noi Siamo le Colonne”,
Tenda n° 165 dell’associazione internazionale de
“Sons of the Desert – The International Laurel & Hardy Society”.

Attraverso il nostro sito potrete sapere chi sono i Figli del Deserto, conoscere la nostra storia partendo dalla nascita del club, i nostri scopi, sino ad arrivare alle nostre attività ed imprese.
Potrete conoscere la nostra fanzine “Due Piselli in un Baccello”, pubblicazione ufficiale della Tenda, chattare con noi e, attraverso un Forum istituito per Voi, potrete chiederci qualsiasi informazione sul Club, sull’associazione e sulla grande coppia che noi tutti amiamo. Siamo a vostra disposizione.

 

 

John McCabe, Mr. Laurel and Mr. Hardy, Museum Press Limited (Londra), 1961.

Primo libro sulla coppia, creato grazie all'amicizia che si era creata tra l'autore e Stan Laurel.
Al progetto del libro si pensava fin dal 1954, quando McCabe conobbe L&H a Birmingham, in UK, dove nell'occasione intervistò Hardy (rimanendo quella l'unica intervista scritta fatta al comico).
Nel 1958 a Santa Monica Stan e lo scrittore cominciarono a frequentarsi e nacque così l'idea di scrivere un testo utile per descrivere i caratteri dei due comici (la saggezza e l'intelligenza di Stan e la modestia e l'acutezza di Ollie),come lavoravano e chi lavorava con loro.
Importante libro di scoperta per la coppia, fu rieditato nel 1966 (con l'aggiunta dell'Elogio Funebre di Dick VanDyke,e altre dichiarazioni di Laurel), 1968 e 1985.
Lo si può reperire, piuttosto facilmente, via internet con il sito www.amazon.co.uk

 

Raymond Borde e Charles Perrin, Laurel et Hardy, “Premier Plan”, collezione n.38, Edizioni Serdoc, Lione, 1965.

Il primo libro in francese, gli autori analizzano, non in modo del tutto approfondito, però, punti della comicità del duo; si studia anche per la prima volta il rapporto tra Stan & Ollie e l'inquadratura.
Interessante il tono di "riscoperta" utilizzato dagli autori; notevole la presenza di alcune foto rare, ed il simpatico ma non completo "Dizionario delle gag".

 

Jean Pierre Coursodon, Laurel et Hardy, ”Antologia di Cinema” n.8, Tomo I, Parigi, 1966.

L'autore aveva già trattato L&H nel libro "Keaton &Co.", ma qui li riscopre collocandoli tra i grandi registi, studiando le loro carriere, le loro gag nelle loro caratteristiche, i loro valori visivi nei rapporti "di coppia" e di opposizione-complementarietà fisica. La filmografia non è perfetta; gli articoli riportati di Variety, Film Daily e di Basil Wright sono molto interessanti.

 

Charles Barr, Laurel and Hardy, Movie Paperbaks, edi. Studio Vista, Londra,1967.

Prima monografia inglese, potrebbe sembrare inizialmente una semplice riscoperta, ma è in realtà uno studio su gruppi di film.
Una filmografia (non perfetta) con giudizi a pallini ed alcune belle fototografie completano il lavoro; rimane uno dei pochi studi "scientifici" sul funzionamento delle gag di Laurel & Hardy.

 

 


 

William K.Everson, The Films of Laurel and Hardy, Citadel Press,New York,1967.

Dopo una breve, ma acuta biografia, vengono riportate storia, notizie e foto relative a tutti i films della coppia.
Molto bello da sfogliare, purtroppo presenta alcuni errori relativi al fatto che alcuni film nel 1967 non erano molto noti o addirittura sconosciuti. E'stato ristampato numerose altre volte, l'ultima delle quali nel 1997, senza alcuna correzione, con il titolo The Complete List of Laurel and Hardy

 

 

 

Leonard Maltin, Movie Comedy Teams, Signet

/New American Library, New York, 1970.

La prefazione è stata scritta daBilly Gilbert, una delle note spalle della coppia Laurel & Hardy (chi non lo ricorda in THE MUSIC BOX?). Il libro tratta in modo biografico alcune coppie comiche americane; Laurel & Hardy sono i primi ad essere studiati ed a loro è dedicato lo spazio e la critica migliore, arricchito con foto rare. L'ottima filmografia (mancano due film) completa il capitolo.
Leonard Maltin attualmente è uno dei migliori e più famosi critici di cinema degli USA. Suo (e di Ebert) è il famoso Cinemania di Microsoft.

 

Leonard Maltin, John McCabe e altri, The Laurel and Hardy Book, ed.Curtis, New York,1973.

Una raccolta di articoli, saggi, disegni su L&H,grazie all'aiuto del club americano dei "Sons of the Desert". Un libro per fan da cui prenderà spunto il celebre Bollettino degli anni '70 del club, cioè "Pratfall" Purtroppo è introvabile.

 

 

 

 

 

 

Roland Lacourbe, Laurel et Hardy, serie “Cinema-Club/Seghers”, Parigi, 1975.

Lacourbe, un grande critico francese, illustra in questo testo tutto quello che si è già scritto e quello che si deve sapere ancora su Laurel & Hardy. Proprio da questo sforzo risulta un testo importante per gli studiosi ed anche una grossa schedatura e elenco sui loro lavori (film, radio, dischi, teatro).
Presenta una biografia separata per anni dal 1890 al 1975, una filmografia ottima ed una bibliografia completa (all'anno di pubblicazione) nonché foto piuttosto rare.
Attualmente in ristampa in Francia.

 

John McCabe, Laurel and Hardy, ed.W.H.Allen, Londra, 1975.

Come il testo di Lacourbe, anche questo si propone come un testo definitivo.
Realizzato da McCabe con l'aiuto di Richard Bann (autore della filmografia, che presenta materiale fotografico di prim'ordine), e con Al Kilgore (già autore del logo del club "Sons of the Desert") per quanto riguarda la parte grafica.
Il testo parte riportando dichiarazioni, impressioni ed opinioni di persone famose e competenti sulla coppia Laurel & Hardy; quindi, dopo un'introduzione biografica, dedica circa 300 pagine ai loro film, con critica, giudizi e ricostruzione dei film che nel 1975 non erano più "visibili".
Rintracciabile in edizione lussuosa (hardcover) è anche stato stampato in versione economica;
Rieditato nel 1983 da Bonanza Book.


 

John McCabe, The Comedy World of Stan Laurel, Robson Books,1975.

Più di trecento pagine per raccontare la vita di Stan Laurel, in quella che è probabilmente la migliore biografia sul comico inglese. Ricca di interessanti dichiarazioni della moglie Ida, di molti colleghi tra i quali Joe Rock, Frank Butler, Baldwin Cooke e dello stesso Stan; vengono studiati i suoi rapporti con le donne, le sue vicissitudini matrimoniali, l'inizio della sua carriera ai tempi del Vaudeville (1918-1920), ed il rapporto con Oliver Hardy. Vengono inoltre riportati per intero i copioni di tutti gli sketch teatrali e radiofonici scritti da Stan. Corredato di rare foto della vita privata e di lettere personali, pecca per la mancanza di una filmografia. Rieditato nel 1990 dalla Moonstone, Los Angeles.

 


 

Richard A.Anobile, A Fine Mess, ed. Crown, Londra, 1975.

Un libro curioso, realizzato con fotogrammi di film degli attori.
Anobile aveva già fatto opere simili con i fratelli Marx, W.C.Fields e Abbott & Costello.
Vengono "fumettate" alcune comiche più famose di Stanlio e Ollio, come Busy Bodies e Going Bye Bye.

 

 

 


 

Fred Lawrence Guiles, Stan: The Life of Stan Laurel, Michael Joseph, 1980.

Altra biografia del solo Stan Laurel,  Scritto con la collaborazione della seconda moglie di Stan, Virginia Ruth Rogers, che ha messo a disposizione i suoi diari segreti, offre un punto di vista
differente delle altre biografie evidenziando il periodo della vita di Stan più caotico e tumultuoso. Purtroppo notevoli gli errori riscontrati.

 

 

 

 

 

Glen Mitchell, The Laurel & Hardy Enciclopedia, Batsford, 1995.

Un vero e proprio dizionario che analizza, lettera per lettera, film, colleghi, curiosità, gag, registi, attività di Stan e Babe, ecc. Più di 300 pagine, 250 foto, 600 voci: è facilmente reperibile nelle librerie in grado di fare ordinazioni estere.

 

 

 

 

Neil Grant, Quote Unquote - Laurel & Hardy, Parragon Book Service Ltd., 1994.

Traduzione italiana: Stanlio & Ollio, Gremese, 1997.
 
Tradotto in italiano e pubblicato all'interno della collana "Superstar" della Gremese nel 1997, in un'edizione molto elegante, con il titolo di "Stanlio & Ollio". Fotografie famose e rare, critiche di film forse poco sincere ma nel complesso un libro piacevole per i fans ma poco utile per gli studiosi. Interessante per le traduzioni di alcune dichiarazioni della coppia inedite in Italia. La filmografia, realizzata da Enrico Lancia (che aiutò Governi a tradurre i testi di McCabe nel 1984-85) presenta alcuni errori.

 

Randy Skretvedt, Laurel & Hardy: The Magic behind Movies , Moston Press, Los Angeles,1987.

Introdotto da Steve Allen (un presentatore notissimo negli USA), è un completo dizionario di tutti i film della coppia, ricchissimo di dati e particolari.
La Storia della Produzione è impeccabile mentre la parte della filmografia ha una piccolissima pecca nel riportare i copyright dei film (non tutti giusti).
Uno dei migliori libri sui film della coppia, con numerose dichiarazioni e aneddoti.
Nel 1994 è stato revisionato nella parte delle versioni straniere dei film di Laurel e Hardy, ed aggiungendo anche "Now I'll Tell One", il 106esimo film del duo riscoperto da poco.
Quest'ultima edizione, dal totale di 492 pagine, è reperibile su Amazon.com

 

Ronald Bergan, The life and times of Laurel & Hardy, Greew Wood,1992.

Interessante da sfogliare, particolarmente apprezzabile per le foto si cui alcune rarissime.
Riporta in un unico libro ciò che è stato scritto in molti altro. Pratico anche se non originale. La filmografia riporta 80 film invece di 106.
Facilmente rintracciabile in Italia.

 

 

 

 

John McCabe, Babe: the life of Oliver Hardy, Robson Books Ltd., 1989.
 
Terzo libro su L&H scritto dal loro biografo ufficiale John McCabe, che rende merito alla persona ed al talento di un grande genio della comicità che altri autori spesso trascurano. Con affetto e minuziosa attenzione, McCabe racconta, tra alti e bassi, la vita di Oliver Hardy dall'infazia difficile agli ultimi anni, passando attraverso la sua lunga carriera cinematografica prima come caratterista e poi come protagonista in coppia con Stan Laurel. Fortemente consigliato.

 

 

 


 

A.J. Marriot, Laurel and Hardy British Tour, Blackpool (Regno Unito) 1993.
 
Unico libro che racconta e approfondisce una parte della vita e della carriera di Laurel e Hardy spesso trascurata: i tour che intrapresero in Gran Bretagna fra il 1932 e il 1954. E' un'ottima fonte d'informazioni sulla loro attività teatrale durante i tour in questione (1947-1954), con date, luoghi e teatri dove i Ragazzi si sono esibiti; ed inoltre notizie biografiche sull'infanzia di Stan in Inghilterra. Ricco e interessante il materiale fotografico.

 

 

 

 

 

Rob Stone, David Wyatt, Laurel or Hardy: the solo films of Stan Laurel and Oliver Babe Hardy, Split Reel Books, 1996.

Un libro che approfondisce esclusivamente quello a cui altri biografi dedicano soltanto 
poche pagine: la carriera cinematografica dei soli Stan e Babe. Nessun altro libro contiene così tante informazioni sulle tante comiche che Laurel e Hardy hanno girato da soli prima di formare la "Coppia": ogni singolo film viene analizzato dalla lavorazione alla distribuzione nelle sale, con date precise, aneddoti e curiosità. In tutto vengono recensiti quasi 100 corti per Stan senza Babe Hardy e oltre 260 per Hardy senza Stan. Necessario per ogni studioso della coppia. Introduzione di Randy Skretvedt.

 


 

 

Willie McIntyre, The Laurel and Hardy Digest, Ayrshire, Scozia, 1998.

Non strutturato come una normale biografia, il libro si presenta come un vasto archivio di fatti, curiosità, aneddoti, note sui film con eventuali errori, opinioni, testimonianze e molto altro sulla grande Coppia. Suddiviso per argomenti e capitoli è un libro ricco di foto e illustrazioni.

 

 

 

 

 

Scott MacGillivray, Laurel & Hardy: from the Forties Forward, Vestal Press, 1998.

Nessun libro, prima di questo, ha esaminato in modo così approfondito il periodo (1941- 45) della carriera di Laurel e Hardy successivo a quello con Hal Roach. Generalmente trascurate da altri autori e dagli stessi fans, le pellicole vengono esaminate minuziosamente, cercando di spiegare le cause dell'insuccesso di alcune di esse e proponendo punti necessari per rivalutarle. Uno studio completo sul periodo meno conosciuto e più sottovalutato della carriera della Coppia.

 

 

 

 

Simon Louvish, Stan & Ollie: the Roots of Comedy, Faber and Faber Limited (Londra) 2002.
Traduzione italiana: Stanlio e Ollio - le radici della comicità, Frassinelli (Milano) 2003.

Autore di ottime biografie, come quelle su W. C. Fields e i fratelli Marx, Louvish racconta la storia di Laurel e Hardy con l'obiettivo di scrivere la biografia più completa mai pubblicata. Nonostante ciò sono riconoscibili errori non trascurabili e lo stile scelto per raccontare i fatti risulta troppo ammiccante e di stampo "colleggiale". I film della coppia passano in secondo piano per lasciare spazio ai fatti più curiosi (e spesso più oscuri) della loro vita privata e la filmografia è un semplice elenco con i dati più essenziali. Interessanti i punti sulle loro carriere antecedenti il grande successo. Una completissima bibliografia conclude questa imponente opera (più di 500 pagine) di ricerca. Tradotto e pubblicato in Italia nel 2003 con il titolo "Stanlio e Ollio, le radici della comicità" dalla Frassinelli Editore, rappresenta, nonostante i suoi difetti, la pubblicazione più completa e affidabile in lingua italiana. Ma se conoscete pochissimo su Stanlio e Ollio, non è questo il libro più indicato per cominciare.

 

Libri in italiano

 

Giancarlo Governi, Laurel e Hardy, due teste senza cervello, Nuova ERI RAI,Torino,1985.

Un introvabile libro di un affermato dirigente Rai appassionato di comici.
Il testo, che forse a volte è un po' confuso, ha il pregio di aver tradotto numerosi brani, citazioni e lettere dal libro "Mr. Laurel and Mr. Hardy" di McCabe; nonché quello di riportare nuove ed esclusive dichiarazioni di "grandi" legati alla coppia, intervistati dallo stesso autore del libro: John McCabe, Richard W.Bann (che ora scrive anche su L&H in internet), Hal Roach (allora 93enne), Alberto Sordi, Mauro Zambuto, Felix Knight, Marvin T.Hatley.
Pubblicato praticamente contemporaneamente alla trasmissione televisiva omonima, purtroppo non riporta altre interviste invece presenti in TV, come quelle a Rosina Lawrence e Roy Seawright.
Presenta una filmografia ottima, foto intressanti tratte dalla collezione di Bann e dall'Archivio Immagini Giolitti di Roma.
Data la difficoltà a trovare il libro, è disponibile un CD-Rom del 1998, Stanlio & Ollio, con buona parte del testo trascritto e molte sequenze tratte dall'omonimo programma.

 

Ernesto G.Laura, Quando Los Angeles si chiamava Hollywood, Bulzoni, 1996.

"Cinema Americano tra le due guerre".
Questo libro non è solo su Laurel e Hardy, anzi. Il libro tratta capitoli riguardanti i fratelli Marx, Abbott & Costello, i Comici della Universal, Boris Karloff, Buster Keaton nel periodo muto, e la storia di Hollywood negli anni trenta nei generi più in voga all'epoca.
Laura, attentissimo alla comicità di Stanlio e Ollio dal 1957, dedica loro un capitolo, "L'invenzione della coppia e l'arte della pantomima". Forse il miglior testo critico e biografico su Stan e Babe realizzato esclusivamente in Italia.
Questo capitolo, di oltre sessanta pagine, è la rivisitazione di un articolo che Laura aveva fatto pubblicare nel 1977 (n.2 e 5/6) di "Bianco e Nero", e che era a sua volta già una grossa rielaborazione di "Laurel & Hardy, un capitolo del film comico americano" pubblicato su "Bianco & Nero" n.9 (Agosto 1957).
Approfondendo il discorso sulla comicità e sulla storia della coppia e su quale panorama ruotava attorno al duo, Laura menziona molti film dei due facendone loro un'analisi critica, parlando anche dello sviluppo artistico e professionale dei due agli inizi della carriera.
In tema di biografia, Laura si è servito di tutti i libri di McCabe, del libro di Barr, Everson, di un bel commento di John Landis sulla coppia, di qualche libro di Leonard Maltin, e di alcuni testi dell'epoca scritti in Italia.
Andando sul sicuro, Laura scrive la più completa filmografia di Stan Laurel e Oliver Hardy, e dei soli Stan e Babe, e anche la più completa biografia (almeno scritta in Italia) della coppia, specialmente per il periodo di formazione artistica prima del loro incontro.
Purtroppo le foto utilizzate nel 1977 per la rivista, non vengono minimamente pubblicate.

 

Camillo Moscati, Stanlio e Ollio, la coppia della risata, ed. Lo Vecchio, Milano, 1989.

Il testo, forse non dettagliato o coraggioso come precedenti testi dell'autore (vedi Totò, Alberto Sordi, Aldo Fabrizi o l'interessantissimo CINE FUMETTO COMICO), viene reso prezioso dal materiale fotografico, ricco di manifesti e locandine rare.
La filmografia, completa, presenta alcuni piccoli errori ed anche qualche mistero, come l'ipotizzato "nuovo" corto della coppia "THE RENT COLLECTOR" - una comica di Larry Semon (Ridolini) in cui era ipotizzato avessero lavorato entrambi laurel & Hardy per un errore nelle filmografie. E' stato dimostrato di recente essere con il solo Oliver Hardy.
Notevole il salvataggio, da parte dell'autore, della versione italiana del corto MUTO "Why Girl Love Sailors" del 1927.
Facilmente reperibile, in quanto ristampato da Lo Vecchio in modo spropositato.

 

Marco Giusti, Stan Laurel & Oliver Hardy, ed.Nuova Italia, Roma, 1997.

Uno dei migliori libri italiani esclusivamente dedicati a L&H, per la presenza di numerosi spunti critici interessanti. Presenta uno studio acuto sulla vita ed un impeccabile (ma forse non spinto a fondo) studio sulle gag e sui film.
Il libro fu scritto nel 1979, per la Castoro Cinema, n.57, è stato poi aggiornato nelle ristampe successive nella filmografia (con qualche sbaglio, ma completa), nella bibliografia e nella videografia. L'impegno in ogni caso è da apprezzare.
Giusti si è servito di numerosi libri sulla coppia. L'introduzione, consueta nelle monografie del Castoro, fatta di citazioni e dichiarazioni, è molto interessante.
Diciamo che questo testo può considerarsi indispensabile per chi vuole esplorare un po' più a fondo e per la prima volta la comicità di Stanlio e Ollio.

 

Mercatini  contatti non solo cinema www.lafabbricadellecalamite.info--www.lafabbricadellacultura.com    calamite gatti
a Roma i miniposter sono anche   alla  LIBRERIA ALTROQUANDO   Via Del Governo Vecchio 80 (00186)+39 066879825 (tel)    vicino piazza pasquino  www.altroquando.com  

comunica@altroquando.com  

Archivio immagini cinema Miniposter 3385465301    catalogo miniposter formato 35x50 e foto di cinema  18x24 disponibili  poster cartolina romana    novità e ristampe   mostra la commedia all'italiana

miniposter 35X50 SU CARTONCINO

queste sono le  immagini dei  miniposter :dove scritto sono disponibili  anche  in foto 18x24 e calamita

      

fellini bergman
a tavola 35x50
albaroma
28 agosto 1926  
67X26
armstrong
67X26
 marylin 67X26  the gang 67X26 il selvaggio
Maley Peggy, Marlon

Brando, Doughty Yvonne 35x50

001 SOFIA LOREN SPAGHETTI  e foto 18x24

002 loren mastroianni

BRINDISI

 e foto 18x24

    004 emiliano
dice tutto e foto 18x24 e
calamita
005 mastroianni spaghetti
miniposter 

006 io sto con gli ippopotami

 foto 18x24

calamita

007 LO CHIAMAVANO TRINITA CAVALLI foto  18X24  CALAMITA


008 LOREN SCOLAPASTa   009 MAGNANI
CON
GATTO  FOTO 18X24
  010
ANITONA
+FONTANA TREVI FOTO 18X24 
 

0011

ESTER WILIAM VESPA  FOTO 18X24 

 

0012 toto spaghetti in tavola

foto 18x24

0013ekberg caffè
foto 18x24 foto 18x24 e calamita
0014 volonte per un pugno
di dollari
0015
i complessi dentone

0016 sordi sul fiume 

0017 amici

miei

foto 18x24

    0019 troisi in cucina  
foto 18x24
0020 ben hur vespa  foto 18x24
calamita

0021 ben hur sorriso 

FOTO 18X24

0022 non ci resta che piangere

023 c'era una volta il west foto 18x24 024 c'eravam tanto amati foto 18x24
calamita
925 cabiria

026

charlot in piedi

foto 18X24

027

continiavano a chiamarlo trinità
028 DELITTO RISTORANTE CINESE 029 LEONE DE NIRO FELLINI CINECITTA 030 DON CAMILLO E PEPPONE
031 GILDA

 


032 TOTO ONOREVOLI IMBUTO
033 GUARDI E LADRI foto 35x50 calamita 034 IL MONELLO
miniposter
foto 18x24
35 il marchese del grillo

036 il padrino 

foto 18x24

calamita

037 il selvaggio

foto 18x24

038 dean 039 IL MINESTRONE

foto 18x24

calamita

040 la banda degli onesti


041 TOTO PEPPINO CAFFE

foto 18x24

042 DOLCE VITA FONTANA TREVI

 foto 18x24

043 DOLCE VITA COLORI 044 TOTO LE MOTORIZZATE
foto 18x24
045 vacanze intelligenti
panino
calamita

046

VACANZE INTELLIGENTI SPAGHETTI

foto 18x24calamita

047 LOREN E SACERDOTE PIAZZA NAVONA
048 LOREN SPOGLIARELLO
foto 18x24
calamita
049 FABRIZZI POLLO foto 18x24
calamita
050 ANNA MAGNANI
051 MARILIN foto 18x24
calamita
052 MASTROIANNI VITTI A TAVOLA 053 LE RAGAZZE DI PIAZZA DI SPAGNA 054 MONICA VITTI CON IL CANE foto 18x24
calamita
055 CLINT EASTWOOD PER UN PUGNO DI DOLLARI
056 ELVIS
IN MOTO
foto 18x24
calamita
057 AMORE MIO AIUTAMI 058 THE BEATLES 060 CAMPO DE FIORI MAGNANI FRUTTI
VENDoLA
059 CAMPO DE FIORI FONTANELLA
061 CHALPIN
E PAULETTE
062 CHAPLIN NEVE 063 CARDINALE COLLANA 064 EDUARDO NAPOLI MILIONaRIA dr jekyll and Mr.hyde
066 JOHN BARRYMORE DR.JEKYLL AND
 MR.HYDE
o67 FEBBRE DA CAVALLO 068 NO SMOKING miniposter
foto 18x24
calamita
069 EASY RIDERfoto 18x24 070 FANTASMA DELL'OPERA
071 SORDI IL VIGILE 073 SOLITI IGNOTI CASSAFORTE foto 18x24 074 SOLITI IGNOTI SI LAVICCHIA 130 chaplin e la fioraia 084 I SOLITI IGNOTI QUATTRO FACCE
076 MALA
FEMMINA VIGILE
078 MALAFEMMINA LETTERA foto 18x24 080 PROCESSIONE DI NUDI foto
18x24
081
PECCATO SIA UNA CANAGLIA COLOSSEO
foto 18x24
calamita
095 sorpasso
085 soliti ignoti fiasco 086 milian e bombolo spaghetti 087 stanlio e onlio autografi foto 18x24 088 stanlio e onlio valigia foto 18x24 106 una vita difficile foto 18x24
090 stanlio
 e o carcerati
090 stanlio e onlio panchina 092 troisi benigni non ci resta 094 spaghetti napoli  200
albertone
spaghetti e latte foto 18x24
calamita
096 via col vento 097 vota antonio la trippa toto 098 gassman vespafoto 18x24
calamita
099 albertone spaghetti
in bocca
foto 18x24
calamita
100 albertone  spaghetti
102 toto truffa foto 18x24
calamita
103 loren spaghetti foto 18x24 104 loren terrazzofoto 18x24
calamita
105 squadra antitruffa 117 mastroianni
107 toto pinocchio a colori TOTO' Pinocchio2 108 giulietta masina gelsomina foto 18x24 109 toto mangia pollo 201101 anna magnani con il gatto      

immagini disponibili in formato fotografie  di cinema 18x24

116 dean e andress

110 STANLIO ONLIO IN CUCINA 118 pasolini sul set 127 marylin gelato    
                   

 

119 marina berti

111 TOTO CAFFE     



120 claudia cardinale 128 gina lollobrigida spaghetti 130 brando magnani

 

121 sergio leone a cavallo
 


122 aldo fabrizi a tavola


123 gasman e gina lollobrigida  spaghetti 129 anitona sedia fontana trevi 132 brando un tram chiamato desiderio

 

126  sordi cardinale emigrato


125 toto  scolaverdure
124 toto mangia spaghetti 131 a quacuno piace caldo    
133 toto magnani risate di gioia


134  toto petrolini
135  sean connery 136 marylin 137  dusti hofman
141 greta garbo

 


142 mamma roma

143 godard bardot 144 hitchcock gli uccelli  

138 riso amaro


139 conte tacchia

 

140 donna sul ponte nave 145 pasolini vangelo 146 jayne mansfield

147 tognazzi spaghetti

148 toto il coraggio

149  stanlio e onlio briganti 150 loren scolapasta secchio 166 bogard e marylin

155 monica vitti

monica vitti


156 brando il selvaggio

 

157  brando selvaggio appoggiato 158 gasman    

164

 

 

 

 

167 hitchicook gli uccelli        

uccellacci uccellini

guardie e ladri

259
guardie e ladri


c'era una volta west

261

la dolce vita fontana

toto caffettiera

263

pausa pranzo

164

magnani con gatto

165


capannelle

chaplin bastone

chaplin il monello

più calamite x tutti più calamite x tutti  www.lafabbricadellecalamite.info

postcards box